Caltagirone, Montezemolo, Unicredit : Come mai Corriere della Sera e Messaggero ce l’hanno a morte con Ignazio Marino

Partiamo dall’analisi dell’attuale Consiglio d’amministrazione del Corriere della Sera
(dalla rivista pagina uno)

http://www.rivistapaginauno.it/Legami-stampa-industria-finanza.php

“Ma, analizzando il suo Cda, più che super partes dovremmo definirlo inter partes: in esso siedono infatti John Elkann, presidente di Fiat e di Exor (la holding finanziaria della famiglia Agnelli); Franzo Grande Stevens, avvocato storico di casa Agnelli, ex vicepresidente Fiat e attualmente presidente della Fondazione San Paolo; Carlo Pesenti, consigliere di Italcementi, Unicredit, Italmobiliare e Mediobanca; Berardino Libonati, consigliere di Telecom Italia e Pirelli; Jonella Ligresti, consigliere di Fondiaria, Italmobiliare e Mediobanca; Diego Della Valle, consigliere di Tod’s, Marcolin e Generali Assicurazioni; Renato Pagliaro, consigliere di Telecom Italia, Pirelli e Mediobanca; Giuseppe Lucchini delle omonime acciaierie; Paolo Merloni, CEO (Chief Executive Officer, ossia amministratore delegato) di Merloni Finanziaria, gruppo Indesit Company; Enrico Salza, consigliere di Intesa San Paolo; Raffaele Agrusti, consigliere di Assicurazioni Generali; Roberto Bertazzoni, consigliere di Mediobanca; e Claudio De Conto, di Pirelli Real Estate.

Vediamo anche
RCS proprietaria di Corriere della sera

SOCI RCS:

Giovanni Agnelli e C. s.a.p.a. 16,734
Mediobanca S.p.A 9,930
Della Valle Diego 7,325
Schroders Plc 5,015
Cairo Urbano Roberto 4,616

+ altri

Il ruolo determinante di Montezemolo

 

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Luca Cordero di Montezemolo (Bologna, 31 agosto 1947) è un dirigente d’azienda, politico e imprenditore italiano.
È stato presidente della Ferrari S.p.A. dal 1991 al 2014 e della Ferrari N.V. dal 2013 al 2014, nonché amministratore delegato fino a settembre 2006; fondatore della società Nuovo Trasporto Viaggiatori e, dall’ottobre 2012, vicepresidente di Unicredit. È stato presidente di Confindustria dal 25 maggio 2004 al 13 marzo del 2008. Svolge, e ha svolto, altri ruoli principali in grandi società italiane ed estere. Da novembre 2014 è presidente di Alitalia Sai [1] e dal 10 febbraio 2015 è presidente del comitato promotore dei Giochi Olimpici di Roma 2024.[2] . È presidente del Consiglio di Amministrazione di Telethon.

ARRIVANO LE OLIMPIADI DEL 2024!

http://roma.repubblica.it/cronaca/2015/05/15/news/destinazione_olimpiadi_2024_da_tor_vergata_all_ostiense_le_nuove_cittadelle_dello_sport-114381442/

MARINO SI E’ OPPOSTO AL VILLAGGIO OLIMPICO  TOR VERGATA:
Ignazio Marino: «Quel patto tra Malagò, Montezemolo e Renzi contro il bene di Roma»
L’ex sindaco scrive a l’Espresso: la sede del Villaggio Olimpico, dove è coinvolto Caltagirone, è stata scelta senza ascoltare i cittadini né il Comune. Che aveva proposto un piano utile al futuro della città. Ma hanno prevalso altri interessi

http://espresso.repubblica.it/archivio/2016/02/11/news/quel-patto-tra-malago-montezemolo-e-renzi-1.250033

CHE C’ENTRA Francesco Gaetano Caltagirone?

• Roma 2 marzo 1943. Costruttore. Editore (Il Messaggero, Il Mattino, il Gazzettino di Venezia, il Corriere Adriatico, il Quotidiano di Puglia, Leggo), importanti partecipazioni in Assicurazioni Generali, Unicredit (quota stimata sull’1%), Grandi Stazioni e Acea (15% circa). Dal 2006 al 2012 vicepresidente del Monte dei Paschi di Siena.
Altre importanti partecipazioni
Assicurazioni Generali S.p.A.
Unicredit S.p.A.
Acea S.p.A.
Grandi Stazioni S.p.A. (Attraverso Eurostazioni S.p.A.)

CORRIERE DELLA SERA
PARTECIPAZIONE DI CALTAGIRONE ALLA PROPRIETA’ UNICREDIT

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2012/01/27/caltagirone-vende-mps-compra-unicredit.html

“Un ruolo chiave avranno Palenzona e Montezemolo: con ogni probabilità saranno infatti loro i due vicepresidenti. Ricorrendo a una semplificazione, Palenzona potrebbe essere chiamato a rappresentare gli interessi degli azionisti italiani — le fondazioni ma Anche la coppia Caltagirone-Maramotti — mentre Montezemolo è già stato e potrebbe essere ancora il collettore delle istanze che provengono dagli azionisti internazionali.

COME MAI E’ STATO SOSTITUITO FERRUCCIO DE BORTOLI (GUARDA CASO PROPRIO A MAGGIO 2015)?

ATTUALEDirettore: Luciano Fontana, 1º maggio 2015 – in carica[83]
biografia:
Dopo la maturità scientifica si laurea in filosofia alla Sapienza di Roma[1] discutendo la tesi con Tullio De Mauro. Attivo nella FGCI di Frosinone intraprende la carriera giornalistica come corrispondente dell’ANSA dalla sua città natale[2]. Nel 1986 viene assunto come praticante nella redazione de «l’Unità», diretta da Emanuele Macaluso. Vi rimane undici anni scrivendo di cronaca e politica. Walter Veltroni lo nomina capo dell’ufficio centrale.
Nel 1997 entra al «Corriere della Sera» come numero due di Paolo Ermini all’ufficio centrale[1]. Dopo tre anni ne diventa capo. Nel 2003 è nominato vice direttore (direttore è Stefano Folli). Mantiene il ruolo con il successore Paolo Mieli. Nel 2009 riceve la nomina a condirettore.
Dal 1º maggio 2015 succede a Ferruccio De Bortoli alla direzione del quotidiano milanese.
RCS:

ricapitolando:

-MESSAGGERO: NON CI SONO PROBLEMI E’ DI PROPRIETA’ DI CALTAGIRONE CHE HA EVIDENTI INTERESSI SPECULATIVI SULL’AREA DI TORVERGATA IN PREVISIONE DELLE OLIMPIADI 2024.

CORRIERE DELLA SERA : CALTAGIRONE HA UNA RILEVANTE PARTECIPAZIONE AZIONARIA DI UNICREDIT  SOCIO DI CORRIERE DELLA SERA

MONTEZEMOLO (VICE UNICREDIT) UOMO CHIAVE E DI RACCORDO FRA AGNELLI (CORRIERE DELLA SERA) E CALTAGIRONE (UNICREDIT) PRESIDENTE DEL COMITATO OLIMPICO ROMA 2024 (FRA CANI NUN SE MOZZICANO)

NELL’AREA DI TOR VERGATA E’ PREVISTA LA COSTRUZIONE DI CUBATURE ED ALLOGGI PER 15.000 ACCOGLIENZE.

LE CASE COSTRUITE, TERMINATE LE OLIMPIADI RIMARRANNO VUOTE ED INUTILIZZATE . (DAL 1971 IN POI LA POPOLAZIONE DI ROMA E’ RIMASTA STABILE MA NEL FRATTEMPO SI E’ QUADRUPLICATO IL PATRIMONIO EDILIZIO EDIFICATO).

A CHE SERVE TUTTO ‘STO MATTONE INUTILIZZATO?

A FAR GIRARE I SOLDI NATURALMENTE. NUOVI MUTUI (ELARGITI DA UNICREDIT A CHI…? UNO A CASO? CALTAGIRONE? ) PER NUOVE CASE COSTRUITE DA CHI? (UNO A CASO? CALTAGIRONE?) CON ACCORDI CON AGNELLI & C TRAMITE MONTEZEMOLO 

FIN CHE LA BARCA VA….

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.